Sentieri e trekking: Rifugio Monte Vaccaro, Cima Vaccaro

Sentieri e trekking: Rifugio Monte Vaccaro, Cima Vaccaro

Proseguiamo nella nostra rubrica sulle passeggiate, i sentieri & trekking in Valle Seriana: del resto Oltre il Semplice Abitare va oltre quello che è una normale agenzia immobiliare per creare valore aggiunto ed offrire ai propri utenti informazioni utili per la la vita di tutti i giorni e l’intrattenimento sul territorio di Clusone, di Dorga e di tutta la Valle Seriana.

Sentiero per il Rifugio Monte Vaccaro

Il sentiero parte poco a monte dell’abitato di Parre, dove termina il traffico consentito ai mezzi privati (703 m – punto di partenza anche del sentiero 240). Da qui si continua per poco per la strada carrale e, appena oltrepassato il ponte della val Fontanone, si imbocca il sentiero sulla sinistra e lo si percorre fino a incontrare nuovamente la strada automobilistica poco prima di S. Antonio di Alino (936 m). Si prosegue lungo la strada (che si abbandona solo per pochi tratti) fino alla 2a Baita del Monte Vaccaro (1496 m) nei pressi della baita (rifugio) Monte Vaccaro G.E.P. (1517 m).

Il sentiero verso la cima Vaccaro

Dalla 2aBaita si sale per pascoli verso nord fino alla 3a Baita (1649 m) per poi piegare a destra (est) e raggiungere l’ampia cresta che si affaccia sulla Valle Seriana (piegando a destra verso valle si possono raggiungere le Baite del Monte Secco con il sentiero 264B). Si percorre detta cresta raggiungendo in breve la cima Vaccaro (1958 m). Buona escursione!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *